26 e 27 GEN - LE FORESTE VETUSTE DEL PARCO

Vai ai contenuti
le attività > TREKKING ed ESCURSIONI

26 e 27 gennaio 2018

LE FORESTE VETUSTE DEL PARCO NAZ. D’ABRUZZO E I SUOI ABITANTI
(2 giorni con le ciaspole ai piedi, nei boschi dichiarati patrimonio dell'Unesco, sulle tracce dei grandi mammiferi)

Bello e ricco di sorprese questo fine settimana dedicato alle foreste vetuste dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Unesco nel 2017 e agli animali che lo abitano. Una "due giorni" all'insegna della wilderness in uno dei periodi più belli ed emozionanti dell'anno.

PROGRAMMA
SABATO - Appuntamento presso il Municipio di Pescasseroli intorno alle ore 14,00 del sabato, trasferimento con le proprie auto a Passo del Diavolo e partenza in escursione per Selva Moricento (sentiero Parco T1/T5), uno dei cinque siti recentemente dichiarati Patrimonio dell'Unesco, considerata tra le foreste meglio preservate d'Europa. Intorno alle ore 16,00 ritorno alle auto e  trasferimento a Civitella Alfedena, sistemazione nelle camere di albergo, cena alle ore 20,00, pernottamento in albergo.
 
 
DOMENICA - Alle ore 7,30 della domenica, dopo la prima colazione, partenza in escursione per la Val Fondillo di Opi fino alla Serra delle Gravare (sentieri Parco F2/F5) attraversando una delle faggete più belle del Parco, la giornata verrà dedicata paesaggi invernali e ai suoi abitanti, in particolare al cervo, al camoscio e al lupo. Il ritorno avverrà sullo stesso percorso e porterà il gruppo alle auto intorno alle ore 15,00.

COSTI - Il costo del pacchetto è di euro 90,00 a persona e comprende: assistenza completa dal pomeriggio del sabato al pomeriggio della domenica di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine, cena, pernottamento, prima colazione internazionale e pranzo al sacco a cura dell'albergo 3 stelle con servizi privati in camera, noleggio delle ciaspole. Prenotazioni entro il 24 gennaio 2019.

EQUIPAGGIAMENTO - Zaino, scarponi da montagna, guanti, berretto, capi adatti per basse temperature variabili tra i -2 e i 8 gradi, mantellina per la pioggia, attrezzatura fotografica, torcia, binocolo, bastoncini da trekking.

INFORMAZIONI - Per informazioni: Pietro Santucci al 335/8053489 oppure scrivi a escursioni@labetullaonline.com.

   SCHEDA ITINERARIO
  • itinerario:         sabato T1/T5            domenica F2/F5   
  • distanza:         sabato 10 km.      domenica 14,0 km.     
  • durata:           sabato  h. 5,00    domenica h. 6            
  • dislivello:        sabato 400 mt.    domenica 750 mt .      
  • difficoltà:       sabato          domenica +         vedi scala delle difficoltà
  • ritrovo:            sabato ore 10,00 a Civitella Alfedena presso la Piazza del Municipio nella parte alta del paese.     
Come arrivare:     
in auto dal versante adriatico con autostrada A14 fino a Pescara e A25 fino all’uscita di Sulmona/Pratola Peligna, seguire poi per Roccaraso, Castel di Sangro, Barrea e quindi Civitella Alfedena. Per chi invece proviene dal lato opposto, da Roma seguire l’autostrada A1 fino all’uscita di Ferentino e successivamente la strada regionale SR214 fino a Sora. Seguire poi la SR666 e SR509 in direzione di Strada Statale 83 Marsicana con arrivo a Villetta Barrea e poi prendere il bivio per Civitella ALfedena (1,8 km).

                       Buoni consigli sull'Equipaggiamento individuale e sulla Sicurezza e prevenzione
Torna ai contenuti