23, 24 e 25 GIUGNO - TREK ITINERANTE - LE MERAVIGLIE DEL PARCO

Vai ai contenuti
calendario attività > TREKKING ed ESCURSIONI
Con il patrocinio del


DAL 23 AL 25 GIUGNO 2017

TREK ITINERANTE "LE MERAVIGLIE DEL PARCO"

Tre giorni di cammino alla scoperta delle bellezze del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise


Trekking itinerante esclusivo basato sulla cucina tipica abruzzese e sulla natura incontaminata del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Un meraviglioso percorso ricco di sorprese, 62 km in 3 giorni alla scoperta di luoghi di straordinaria bellezza naturalistica, sostando in agriturismi e strutture di piccoli e graziosi paesini medioevali, accompagnati da guide professioniste che ci sveleranno i segreti che la natura del Parco Nazionale d'abruzzo, Lazio e Molise nasconde.

PROGRAMMA:
1° GIORNO - Trasferimento da Civitella Alfedena alle ore 7,30 per Passo Godi e partenza per la "tre giorni" di trekking con inizio dal sentiero che dal valico di Passo Godi porta allo stazzo di Zio Mass (1600 m) - (Sentiero Parco Y7, fino al "Valico della Corte" (1900 m), giunti in vetta si prosegue su un bellissimo altopiano sino allo Stazzo della Corte dove inizia una lunga discesa che porterà il gruppo al Rifugio di Prato Rosso, sentiero Parco A6, pranzo in rifugio a cura di Umberto Esposito di Wildlife Adventures e al termine partenza per Pescasseroli, sentieri Parco A1/A9, arrivo presso l'Azienda Agrituristica Vallecupa intorno alle ore 17,00, sistemazione nelle camere e alle ore 18,15 visita del centro storico di Pescasseroli e degustazione di dolci presso la Pasticceria artigianale "La Delizia degli Elfi", rientro in Azienda Agruturistica intorno alle ore 19,30 per una cena tipica Abruzzese.
Per chi fosse interessato c'è la possibilità nel pomeriggio di effettuare un'escursione a cavallo presso l'Azienda Agrituristica Vallecupa ad un costo accessorio.

2° GIORNO - Alle ore 7,00 partenza da Pescasseroli (1.167 mt.) per le stupende creste che dal Rifugio di Iorio portano al Santuario del monte Tranquillo.
Da Pescasseroli, si raggiunge la capannina dell’accesso B e seguendo il tracciato contrassegnato B1, ci si immette nel vallone Peschio di Iorio procedendo nella faggeta fino a una radura dove la strada si trasforma in sentiero. Da questo punto inizia un tratto ripido prima nel bosco, poi su mezza costa che porta al balzo dei Tre Confini (1839 m) e al Rifugio di Iorio (1865 m). Da questo punto ha inizio una bellissima traversata in cresta della durata di circa 3 ore con arrivo al Santuario del monte Tranquillo, sentiero Parco C5, sosta pranzo, da questo punto si inizia a scendere per circa 1 ora fino a raggiungere l'icrocio con il sentiero Parco C1 in direzione del Passo di Forca d'Acero, dove, su un evidente stradone, tra radure e boschi di faggio di rara bellezza e in circa 1 ora e 45 minuti si raggiunge la loc. Macchiarvana (1490 m), si lascia il sentiero e oltrepassata la strada asfaltata si prosegue in direzione della Valle Fredda su sentiero Parco F4, dopo un ora e trenta si arriva nella bellissima Val Fondillo, sistemazione nelle camere della Foresteria, alle ore 19,45, cena con serata dedicata alla transumanza con i pastori dell'Azienda Biozootecnica Grancia di S. Angelo di Villetta Barrea che presenteranno "La Quagliata".

3° GIORNO - Alle ore 7,00, partenza dalla Val Fondillo per il Passaggio Dell'Orso (1.672 mt.) attraversando una delle faggete più belle del Parco, (sentiero parco F2) arrivati al Passaggio dell'Orso si inizia a scendere fino ai Tre Confini (1.496 mt.), da quel punto prendendo il sentiero Parco O5 si giunge, percorrendo una ripida salita, al rifugio di Forca Resuni (1.952 mt.), nel cuore della Riserva Integrale della Camosciara, pranzo al sacco, per riscendere a Civitella Alfedena (1,121 mt) su sentiero Parco I1 attraversando la bellissima Val di Rose, regno del camoscio d'Abruzzo e dell'aquila Reale. L'arrivo a Civitella Alfedena è previsto per le ore 17,00.
Per chi fosse interessato c'è la possibilità di effettuare una notte in più a Civitella alfedena a prezzo convenzionato.

DURANTE IL TREKKING possibilità di avvistamento di: orso, lupo, capriolo, cinghiale, volpe, microfauna, svariati rapaci tra  cui l'aquila reale, praticamente certo l'avvistamento di: camoscio d'Abruzzo e cervo.

Il presente trekking attraversa uno dei territori più interessanti del Parco Nazionale d'Abruzzo e parte della Riserva Integrale della Camosciara, pertanto avendo un altissimo interesse naturalistico è raccomandato a persone rispettose dell'ambiente e consapevoli delle regole di buona condotta esistenti nell'Area Protetta.

COSTO: La quota della tre giorni è di euro 195,00 a persona e comprende: vitto e alloggio dal pranzo del primo giorno alla pranzo al sacco del terzo giorno a cura di azienda agrutiristica e foresteria a base di pietanze tradizionali, assistenza completa dalla  mattina del venerdì al pomeriggio della domenica di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine . Assistenza di esperti naturalisti ed esperti gastronomi. Prenotazioni entro il 21 giugno 2017.

RACCOMANDATO A PERSONE CON BUONA PREPARAZIONE FISICA.

EQUIPAGGIAMENTO: L'equipaggiamento consigliato è il seguente:  sacco a pelo, zaino, scarponi da montagna, abbigliamento adatto a temperature medio/alte (10 – 25 gradi)  (pile, giacca a vento, cappello, guanti, mantellina per la pioggia, almeno un cambio completo, set di asciugamani o accappatoio leggero), macchina fotografica, binocolo, torcia, borraccia, bastoncini da trekking.  

INFO E PRENOTAZIONI - Per informazioni e prenotazioni: Pietro Santucci al 335/8053489 oppure scrivi a  escursioni@labetullaonline.com.

FANPAGE facebook: Trekking ed escursioni nel Parco Nazionale d'Abruzzo - https://www.facebook.com/pietrobetulla?ref=bookmarks

ISCRIVITI ALLA MAILING LIST DE "LA BETULLA QUALITY FOOD & TREKKING" PER ESSERE COSTANTEMENTE AGGIORNATO SUI PROGRAMMI DEI TREKKING E DELLE ESCURSIONI.

SIAMO MIGLIAIA, UNISCITI A NOI CLICCANDO SUL LOGO


Torna ai contenuti