22 E 23 DICEMBRE - LA MAGIA DI UNA NOTTE IN RIFUGIO

Vai ai contenuti
le attività > TREKKING ed ESCURSIONI
22 E 23 DICEMBRE 2018

LA MAGIA DI UNA NOTTE IN STAZZO DI MONTAGNA
Per chi ama la natura questa esperienza è probabilmente tra le più propizie per vivere in pieno la magia dell'nverno. Il nostro giro ci porterà nei boschi secolari della Val Fondillo ad esplorare luoghi di straordinaria bellezza. Dopo la cena raggiungeremo il rifugio, adagiato in una incantevole radura e circondato da grandi alberi, effettuando una bellissima escursione con le ciaspole nel silenzio assoluto, ascoltando i suoni della natura che animano questi magici luoghi; il vento, il fruscio delle foglie, il canto dell'allocco e, con un po di fortuna, l'ululato del lupo. Al mattino, dopo la colazione ci metteremo in cammino per effettuare una splendida ed impegnativa traversata che ci condurra sino a Civitella Alfedena attraversando luoghi di straordinaria bellezza naturalistica per ammirare la fauna del Parco.

PROGRAMMA:
Sabato 22 dicembre
Arrivo alle ore 14,00 a Civitella Alfedena, incontro con la guida e trasferimento presso il Km 53 della SS 83, dove parte il sentiero F10 del CAI per il Monte Marsicano, partenza in escursione per Pianezza. Il luogo, di grande bellezza naturalistica, si raggiunge attraverso un ripido pendio ricoperto in prevalenza da querce e carpini secolari, dopo un ora circa di cammino si raggiungono le vaste praterie in quota da dove è possibile scorgere un panorama fantastico su gran parte dell'Alta Valle del Sangro e del monte Marsicano, l'ambiente, per la sua selvaticità, offre molte opportunità di avvistare la preziosa fauna selvatica del Parco, in particolare orso, lupo, cervo e camoscio. Intorno all'imbrunire si comincia a riscendere sullo stesso percorso fino a raggiungere la Val Fondillo dove ci attende una gustosa cena tipica. Alle ore 20,00, dopo la cena, partenza in escursione notturna sino allo stazzo dell'Acqua Sfranatara, il percorso lambisce la foresta vetusta delle valli Cacciagrande e Jancino, uno dei cinque siti dichiarati Patrimonio Mondiale dell'Unesco nel 2017 e con un po di fortuna si potranno avere incontri con la fauna selvatica che abita questi luoghi. Alle ore 21,30 arrivo e sistemazione all'interno dello stazzo.

Domenica 23 dicembre
Alle ore 6,30, dopo la prima colazione, partenza dallo stazzo verso il Passaggio Dell'Orso (1.672 mt.) attraversando una delle faggete più belle del Parco, (sentiero parco F2) arrivati al Passaggio dell'Orso si inizia a scendere fino ai Tre Confini (1.496 mt.) al confine con il Lazio, da quel punto prendendo il sentiero Parco O5 si giunge, percorrendo una ripida salita, al rifugio di Forca Resuni (1.952 mt.), nel cuore della Riserva Integrale della Camosciara, pranzo al sacco, per riscendere a Civitella Alfedena (1,121 mt) su sentiero Parco I1 attraversando la bellissima Val di Rose, regno del camoscio d'Abruzzo e dell'aquila Reale. L'arrivo a Civitella Alfedena è previsto per le ore 15,30.

Costi - Il costo del pacchetto è di euro 100,00 a persona e comprende: assistenza completa dal pomeriggio del sabato al pomeriggio della domenica di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine, cena del sabato presso il ristoro in Val Fondillo, pernottamento, prima colazione in stazzo di montagna, pranzo al sacco della domenica, eventuale noleggio delle ciaspole. Il numero massimo dei partecipanti è di 8 persone. Termine iscrizioni 20 novembre.

Equipaggiamento - Sacco a pelo, zaino, scarponi da montagna, capi adatti per basse temperature variabili tra 0 e 10 gradi, mantellina per la pioggia, macchina fotografica, torcia, binocolo, guanti, cappello, bastoncini da trekking.

   SCHEDA ITINERARIO
  • itinerario:         sabato F10//F2      domenica F2/05/I1
  • distanza:          sabato 8 km.       domenica 12 km
  • durata:            sabato h. 3,30     domenica h. 7,00
  • dislivello:         sabato 270 mt.    domenica 600 mt.
  • difficoltà:         sabato           domenica     vedi scala delle difficoltà
  • ritrovo:            sabato ore 15,00 Bar di Val Fondillo.     
Come arrivare:
in auto dal versante adriatico con autostrada A14 fino a Pescara e A25 fino all’uscita di Sulmona/Pratola Peligna, seguire poi per Roccaraso, Castel di Sangro, Barrea e quindi Civitella Alfedena. Per chi invece proviene dal lato opposto, da Roma seguire l’autostrada A1 fino all’uscita di Ferentino e successivamente la strada regionale SR214 fino a Sora. Seguire poi la SR666 e SR509 in direzione di Strada Statale 83 Marsicana con arrivo a Villetta Barrea e poi prendere il bivio per Civitella ALfedena (1,8 km).

                       Buoni consigli sull'Equipaggiamento individuale e sulla Sicurezza e prevenzione
Torna ai contenuti