17 e 18 MARZO - IN CANOA E CON LE CIASPOLE NEL SELVAGGIO BIANCO

Vai ai contenuti
le attività > TREKKING ed ESCURSIONI

      17 E 18 MARZO 2018


"IN CANOA E CON LE CIASPOLE  NEL SELVAGGIO BIANCO"

Due giorni nei luoghi più selvaggi del Parco Nazionale d'Abruzzo con escursione in canoa e con le racchette da neve.

Trekking esclusivo rivolto principalmente alla fauna selvatica del Parco, una combinazione affascinante canoa/racchette da neve pensata per chi vuole provare sensazioni forti in ambienti poco utilizzati dall'uomo in questo periodo, due giorni ricchi di magia. Il sabato è dedicato al cervo e alla fauna lacustre, con una bellissima escursione in canoa della durata di due ore e mezza nell'area dell'emmissario del Lago di Barrea,  la  domenica al lupo, con una escursione sulle racchette da neve cercando di seguire le sue tracce nei selvaggi boschi  dell'Area Protetta più famosa d'Italia. Guidati per tutto il soggiorno da un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Nazionale delle Guide Alpine e, solo nel pomeriggio del sabato, da un Istruttore Nazionale UISP di canoa e kayak andremo alla ricerca di questi rari e preziosi animali cercando di osservarli nei loro ambienti naturali.

PROGRAMMA - Il programma della due giorni è il seguente: arrivo a Civitella Alfedena alle ore 14,00 del sabato, sistemazione in albergo 3 stelle con servizi privati in camera e, intorno alle ore 14,30, partenza in escursione per il lago di Barrea, alle ore 15,00 incontro con l'Istruttore Nazionale di canoa e kayak Massimiliano Martinelli dell' Outdoor Center "Gole del Sangro e partenza in escursione tra i salici e le  calme acque dell'area dell'emissario del Lago di Barrea, luogo selvaggio e ricco di fauna acquatica e terrestre.  Il ritorno a Civitella Alfedena è previsto per le ore 18,30. Cena  e pernottamento in albergo.

Alle ore 6,30 della domenica, dopo la prima colazione,  partenza in escursione per la "Valle Lunga" dal Valico di Barrea (sentieri Parco k3), uno dei territori più selvaggi del Parco Nazionale d'Abruzzo regno di molte specie aminali ed in particolare lupo, cervo, camoscio d'Abruzzo. Il ritorno, riporterà il gruppo alle auto intorno alle ore 15,30 passando per il Lago Vivo (K5, K4, K6), uno splendido giro ad anello. Pranzo al sacco. Ritorno in albergo per una doccia intorno alle 16,00 e saluti.
Difficoltà E - dislivello 800 mt. - ore di cammino andata e ritorno h 7.

COSTI - La quota della due giorni è di euro 105,00 a persona e comprende: cena del sabato sera, pernottamento, prima colazione e pranzo al sacco della domenica in albergo tre stelle, assistenza completa dal pomeriggio del sabato al pomeriggio della domenica di un accompagnatore di media montagna iscritto al collegio regionale delle guide alpine e nel pomeriggio del sabato di un Istruttore Nazionale UISP di canoa e kayak. Noleggio di canoe canadesi biposto e triposto, noleggio di racchette da neve. Prenotazioni entro il 15/03/2018. In caso di maltempo la "due giorni" subirà variazioni o verrà annullata.

EQUIPAGGIAMENTO - Zaino, scarponi da montagna, capi adatti per basse temperature variabili tra  0 e  8 gradi, mantellina per la pioggia, macchina fotografica, torcia, binocolo, guanti, berretto, bastoncini da trekking.

GRADO DI DIFFICOLTA' - E (vedi scala delle difficoltà) in home Page nella sezione Info/Trekking.
INFORMAZIONI - Per informazioni: Pietro Santucci al 335/8053489 oppure scrivi a  escursioni@labetullaonline.com.


Torna ai contenuti